L’URLO DI CECCHINATO
MUNAR KO, AZZURRO IN FINALE A PARMA
“CON IL PUBBLICO È TUTTA UN’ALTRA COSA”

Parma, 28 maggio 2021 – Dopo due ore e quaranta minuti di battaglia, Marco Cecchinato batte lo spagnolo Jaume Munar con il punteggio di 7-6(2) 1-6 6-1 e vola in finale nell’Emilia-Romagna Open Mutti Cup, ATP 250 organizzato a Parma da MEF Tennis Events.

Cecchinato in finale – Primo set all’insegna dell’equilibrio, poi l’impennata dell’iberico che sembrava aver preso possesso del match. Alla fine la grande reazione nel terzo parziale è valsa il successo per Cecchinato: “A inizio incontro non avevo buone sensazioni, non riuscivo ad esprimermi come nei turni precedenti. Sono stato bravo a non mollare, a restare attento anche quando l’inerzia era dalla parte del mio avversario. È stato fondamentale partire forte nel terzo set nonostante il passivo del secondo: il parziale decisivo è stato molto più combattuto di quanto dica il risultato, con tanti scambi lunghi e molto intensi. Sono molto contento di avercela fatta”. La semifinale vinta dall’azzurro è stato il primo match del torneo disputato davanti al pubblico, accorso in quantità limitata secondo le restrizioni vigenti (al di là dei soci del Tennis Club President presenti sugli spalti da inizio manifestazione). Un sostegno in più che ha fatto la differenza secondo Cecchinato: “Giocare con gli spettatori è totalmente un’altra cosa. La gente è fondamentale, soprattutto quando noi italiani giochiamo in casa: il pubblico si è fatto sentire anche nei momenti più complicati per me, sono sicuro che faranno lo stesso in finale”. Finale che andrà in scena alle ore 15.15 di sabato 29 maggio.

Il risultato della prima semifinale di venerdì 28 maggio

Marco Cecchinato b. Jaume Munar 7-6(2) 1-6 6-1

Condividi questo post su: