CECCHINATO SHOW: AZZURRO IN SEMIFINALE A PARMA
E C’È UNA NUOVA ESULTANZA: “PER LA MIA GAIA”
MUNAR, KORDA E PAUL GLI ALTRI SEMIFINALISTI

Parma, 27 maggio 2021 – È un Marco Cecchinato di lusso quello in campo all’Emilia-Romagna Open Mutti Cup. Il palermitano si è imposto sullo slovacco Norbert Gombos con un perentorio 6-3 6-1 in appena 62 minuti di gioco, accedendo in semifinale all’ATP 250 di Parma targato MEF Tennis Events.

Cecchinato in semifinale – Un match a senso unico che conferma la nota confidenza dell’azzurro con la terra rossa: “Ho giocato un ottimo incontro. Nonostante una partenza un po’ lenta, sono riuscito ad annullare la palla break e a strappare per primo il servizio al mio avversario, indirizzando la sfida dalla mia parte. Sono stato molto attento alla battuta, l’ho fatto correre: ho alzato il livello. Il mio stato di forma deriva dalle scorse settimane: ho lottato con diversi top 20 e ho vinto i match da vincere. Roland Garros? Parigi, per me, è sempre Parigi. È stato il torneo della mia esplosione, il più importante della mia carriera. Tuttavia ci penserò solo una volta conclusa la mia avventura a Parma”. Poi la spiegazione della nuova esultanza: “Ho alcuni tatuaggi nuovi. Quando vinco bacio le labbra di Gaia (la compagna, ndr) tatuate sul mio braccio: nostro figlio Edoardo sta crescendo e a volte può restare con la baby sitter. In questo modo Gaia può starmi vicino e sostenermi: è una figura fondamentale nella mia vita, mi dà tanta forza ed energia”. In semifinale Marco Cecchinato affronterà lo spagnolo Jaume Munar, mentre dalla parte opposta del tabellone sarà derby statunitense: Sebastian Korda se la vedrà con Tommy Paul.

L’evento in ricordo di Chiarino Cimurri – Venerdì 28 maggio, alle 19, presso l’area hospitality del torneo, andrà in scena un talk show in ricordo di Chiarino Cimurri, storico dirigente sportivo che fu responsabile del settore tecnico maschile, consigliere nazionale FIT ed accompagnatore della squadra azzurra di Coppa Davis. In conduzione ci sarà il giornalista Stefano Meloccaro, ospiti il direttore del torneo Sergio Palmieri, l’ex numero 26 ATP Paolo Canè ed un rappresentante della Regione Emilia-Romagna. In collegamento le leggende Adriano Panatta, Paolo Bertolucci e Nicola Pietrangeli. La cerimonia sarà visibile in diretta sulla pagina Facebook di MEF Tennis Events. Un evento fortemente voluto da MEF Tennis Events, come conferma il presidente Marcello Marchesini: “Siamo molto felici di ricordare Chiarino Cimurri, grande uomo di sport che ha sempre suscitato in me stima e ammirazione. Chiarino viveva a Reggio Emilia, ci fa piacere ricordarlo a pochi chilometri dalla sua terra”.

I risultati di giovedì 27 maggio

Quarti di finale
Sebastian Korda b. Yoshihito Nishioka 6-3 6-3
Tommy Paul b. Jan-Lennard Struff 6-2 6-4
Jaume Munar b. Richard Gasquet 6-1 6-1
Marco Cecchinato b. Norbert Gombos 6-3 6-1

Condividi questo post su: